• tiziana fazio

Tutorial: come creare cartoline natalizie e salvare una mattina complessa


La mattina si è presentata piena di imprevisti: scuola dei bimbi chiusa per sciopero, mille scadenze a lavoro, neve e pioggia che si alternavano fuori casa. E dunque la domandona: come riuscire a conciliare le esigenze dei più piccoli, con quelle della to do list? Semplice, con la preparazione delle cartoline di Natale.

Quando il tempo manca, bisogna crearselo.

Armatevi di energia propositiva (funziona sempre) e prendete: dei cartoncini dimensioni A4, un paio di forbici, una penna nera, una scatola strapiena di colori, adesivi come se non ci fosse un domani e due bambini curiosi (foto 1). [In alternativa ai cartoncini, potete scaricare il modello che ho preparato (vedi in fondo alla pagina)].

Sedetevi tutti attorno ad un tavolo ed iniziate a definire e motivare insieme il progetto. «Considerando che mancano pochi giorni a Natale, è il momento migliore per preparare dei biglietti d'auguri per i vostri amici e per i parenti che rivedremo a breve: il Natale è un giusto equilibrio tra dare ed avere, no? Se avete bisogno di aiuto, io sarò seduta qui vicino a voi. Si tratta infondo solo di questa mattina, poi dopo pranzo spengo tutto e andiamo a fare una passeggiata».

Come dicono gli americani: deal, affare fatto.

Ecco il piano: creare delle cartoline natalizie destinate ad amici e parenti. Per quanto riguarda il formato scelto per le cartoline, noi abbiamo optato per 2 grandezze: uno più grande A5 ed uno più piccolo A6 (foto 2).

Il mio contributo è stato aggiungere una sezione dedicata al mittente, indirizzo ed francobollo. Per il resto, ho chiesto ai bambini di sbizzarrirsi, con un unico vincolo: i disegni e le frasi da scrivere (per il più grande) dovevano avere il Natale come tema.

I bambini hanno colorato e creato per tutta la mattina ed io sono riuscita a lavorare fino ad ora di pranzo.

Il risultato è stato davvero particolare: da un lato della cartolina hanno creato dei disegni natalizi (albero di Natale, pacchi regalo, una slitta, Babbo Natale); dall’ altro lato un messaggio di auguri (o quasi), con tanto di destinatario ed ‘indirizzo’ (‘Per Stef, che abita vicino casa mia’).

Al posto del francobollo noi abbiamo attaccato adesivi, in quanto queste cartoline verranno messe direttamente nelle cassette della posta dei vicini o consegnate a mano.

Dopo pranzo, come promesso, siamo usciti per una passeggiata nel bosco innevato dietro casa: ne abbiamo approfittato per imbucare già qualche cartolina.

Di questa giornata ricorderò l’espressione sorpresa e fiera dei bimbi nel vedere i loro lavoretti pronti, e la loro emozione nel mettere la cartolina nella cassetta della posta di turno. Lo spirito Natalizio è decisamente nell’ aria, provare per credere.

In vena di sfide? Scarica il modello che ho preparato (clicca sulla immagine in basso), lascialo colorare ai più piccoli durante questi giorni di festa e, se avanza del tempo, spedisci una cartolina via email anche a me, ricambierò con una piccola sorpresa...

#cartolinedacolorare #lavorettipernatale #disegnareconibambini #colorarecartolinedinatale #stampaecolora

28 visualizzazioni

© 2016 - 2020 by Tiziana Fazio Author